Augusto di Sassonia-Lauenburg

Augusto di Sassonia-Lauenburg
Ritratto di Augusto di Sassonia-Lauenburg, 1653, Castello di Gripsholm
Duca di Sassonia-Lauenburg
Stemma
Stemma
In carica2 luglio 1619 –
18 gennaio 1656
PredecessoreFrancesco II
SuccessoreGiulio Enrico
NascitaRatzeburg, 17 febbraio 1577
MorteLauenburg, 18 gennaio 1656 (78 anni)
DinastiaAscanidi
PadreFrancesco II di Sassonia-Lauenburg
MadreMargherita di Pomerania-Wolgast
ConiugiElisabetta Sofia di Holstein-Gottorp
Caterina di Oldenburg
FigliFrancesco Augusto
Sofia Margherita
Anna Elisabetta
Sibilla Edvige
Giovanni Adolfo
ReligioneLuteranesimo

Augusto di Sassonia-Lauenburg (Ratzeburg, 17 febbraio 1577Lauenburg, 18 gennaio 1656) è stato duca di Sassonia-Lauenburg dal 1619 al 1656.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio del duca Francesco II di Sassonia-Lauenburg e della sua prima moglie, Margherita di Pomerania-Wolgast (19 marzo 1553 – 7 agosto 1581, Ratzeburg), figlia a sua volta del duca Filippo I di Pomerania-Wolgast.

Salì al trono di Sassonia-Lauenburg alla morte del padre. Alla propria morte, dal momento che nessuno dei suoi figli gli era sopravvissuto, gli succedette il fratellastro, Giulio Enrico.

Matrimoni e figli[modifica | modifica wikitesto]

Augusto si sposò due volte.

Il 5 marzo 1621 sposò a Husum Elisabetta Sofia di Holstein-Gottorp (12 dicembre 1599 – 25 novembre 1627, Ratzeburg), figlia del duca Giovanni Adolfo di Holstein-Gottorp. Ebbero 6 figli:

  • Francesco Augusto (4 luglio 1623 – 19 aprile 1625);
  • Sofia Margherita (Ratzeburg, 6 agosto 1622 – 6 marzo 1637);
  • Anna Elisabetta (23 agosto 1624 – 27 maggio 1688, castello di Philippseck, attuale Butzbach), sposò il 2 aprile 1665 a Lubecca il langravio Guglielmo Cristoforo d'Assia-Homburg dal quale divorziò nel 1672;
  • Sibilla Edvige (30 luglio 1625 – 1º agosto 1703, Ratzeburg), sposò nel 1654 suo cugino Francesco Ermanno di Sassonia-Lauenburg (Theusing, 25 febbraio 1629 – 30 luglio 1666, Schwarzenbek), duca di Sassonia-Lauenburg 1665-1666;
  • Giovanni Adolfo (22 ottobre 1626 – 23 aprile 1646, Ratzeburg);
  • Filippo Federico (11 novembre – 16 novembre 1627).

Rimasto vedovo, il 4 giugno 1633 sposò Caterina di Oldenburg (20 settembre 1582 – 29 febbraio 1644), figlia del conte Giovanni VII di Oldenburg (1540–1603), ma non ebbe figli da questo matrimonio.

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Ducato di Sassonia-Lauenburg
Ascanidi

Eric V
Bernardo III
Figli
Giovanni V
Figli
  • Sofia
  • Magnus
  • Bernardo
  • Eric
  • Giovanni
  • Anna
  • Caterina
  • Elisabetta
Magnus I
Francesco I
Francesco II
Figli
Augusto
Giulio Enrico
Francesco Ermanno
Giulio Francesco
Modifica
Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Magnus I, IV duca di Sassonia-Lauenburg Johann V, III duca di Sassonia-Lauenburg  
 
principessa Dorothea von Brandenburg  
Franz I, V duca di Sassonia-Lauenburg  
principessa Katharina von Braunschweig-Wolfenbüttel Heinrich IV, I principe di Brunswick-Wolfenbüttel  
 
duchessa Katharina von Pommern-Wolgast  
Franz II, VI duca di Sassonia-Lauenburg  
Heinrich IV, III duca di Sassonia Albrecht III, I duca di Sassonia  
 
principessa Zdenka Česká  
duchessa Sibylle von Sachsen  
duchessa Katharina zu Mecklenburg-Schwerin Magnus II, V duca di Meclemburgo-Schwerin  
 
duchessa Sophie von Pommern-Wolgast  
August, VII duca di Sassonia-Lauenburg  
Georg I, IX duca di Pomerania Bogislaw X, VIII duca di Pomerania  
 
principessa Anna Jagiellonka  
Philipp I, I duca di Pomerania-Wolgast  
principessa Amalie von der Pfalz Philipp, XXIX elettore e conte palatino del Reno  
 
principessa Margarete von Bayern-Landshut  
duchessa Margarete von Pommern-Wolgast  
Johann, X principe elettore di Sassonia Ernst, VIII principe elettore di Sassonia  
 
duchessa Elisabeth von Bayern-München  
principessa Maria von Sachsen  
principessa Margarete von Anhalt-Köthen Waldemar VI, IX principe di Anhalt-Köthen  
 
contessa Margarete von Schwarzburg-Sondershausen  
 

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Otto von Heinemann: Erich V., Herzog von Sachsen-Lauenburg. In: Allgemeine Deutsche Biographie (ADB). Band 6. Duncker & Humblot, Leipzig 1877, S. 211 f.
  • Joachim Leuschner: Erich V., Herzog von Sachsen-Lauenburg. In: Neue Deutsche Biographie (NDB). Band 4. Duncker & Humblot, Berlin 1959, S. 588 f.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Duca di Sassonia-Lauenburg Successore
Francesco II 1619-1656 Giulio Enrico
Controllo di autoritàVIAF (EN18086544 · ISNI (EN0000 0000 2247 2130 · CERL cnp00441298 · GND (DE121733955 · WorldCat Identities (ENviaf-18086544