Daugavpils

Disambiguazione – Se stai cercando il comune della Lettonia comprendente il circondario di Daugavpils, vedi Daugavpils (comune).
Daugavpils
municipalità
Daugavpils – Stemma
Daugavpils – Bandiera
Daugavpils – Veduta
Daugavpils – Veduta
Localizzazione
StatoBandiera della Lettonia Lettonia
Amministrazione
SindacoAndrejs Elksniņš (Partito Socialdemocratico "Armonia")
Territorio
Coordinate55°53′N 26°32′E
Altitudine105 m s.l.m.
Superficie72,5 km²
Abitanti95 467[2] (1-1-2016)
Densità1 316,79 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postaleLV-540(1–2); LV-540(4–5); LV-5410; LV-54(12–15); LV-54(17–20); LV-5422; LV-5465
Prefisso+371 654
Fuso orarioUTC+2
ISO 3166-2LV-DGV
Regione storicaLetgallia
Cartografia
Mappa di localizzazione: Lettonia
Daugavpils
Daugavpils
Sito istituzionale

Daugavpils (in tedesco Dünaburg, in russo Двинск?, Dvinsk, in polacco Dyneburg) è una città della Lettonia situata nella parte sud-est del paese, nella regione storica della Letgallia.

È bagnata dal fiume Daugava e, con i suoi 104.857 residenti, è la seconda città del paese per popolazione.[2] La maggioranza degli abitanti è appartenente alla comunità russa: il russo è la lingua più parlata.[3]

Daugavpils è situata nel sud-est della Lettonia, lungo il fiume Daugava, a 229 km a sud-est dalla capitale Riga.

Daugavpils
(1981-2010)
Fonte:[4][5]
Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. media (°C) −2,1−1,73,612,218,020,823,422,016,59,82,9−1,2−1,711,322,19,710,4
T. media (°C) −4,4−4,9−0,56,412,315,317,716,411,36,30,7−3,2−4,26,116,56,16,1
T. min. media (°C) −7,3−8,4−4,90,76,49,911,711,26,93,1−1,3−5,8−7,20,710,92,91,8
T. max. assoluta (°C) 10,2
(2007)
13,1
(1990)
18,4
(1990)
26,5
(1996)
30,2
(1983)
32,2
(1964)
34,0
(2006)
33,5
(1992)
31,3
(1992)
23,9
(1966)
16,1
(1968)
10,6
(2006)
13,130,234,031,334,0
T. min. assoluta (°C) −37,2
(1970)
−37,2
(1956)
−30,0
(1960)
−18,9
(1963)
−6,1
(1965)
−1,1
(1962)
2,9
(2009)
−1,5
(1984)
−5,0
(1956)
−15,0
(1956)
−23,9
(1998)
−39,0
(1978)
−39,0−30,0−1,5−23,9−39,0
Nuvolosità (okta al giorno) 8,78,27,36,87,07,26,86,97,18,08,98,88,67,07,08,07,6
Precipitazioni (mm) 433538335482737563555649127125230174656
Giorni di pioggia 871012171716161418171126394949163
Giorni di neve 19191330,40,00,00,00,13,010,019,057,016,40,013,186,5
Giorni di nebbia 0,41,02,01,01,01,01,01,03,03,03,02,03,44,03,09,019,4
Umidità relativa media (%) 87867967707374788287919087,7727586,780,3
Ore di soleggiamento mensili 34611231702502592552261519033221175437402741 674
Vento (direzione-m/s) W
3,2
S
2,9
S
2,8
W
2,7
W
2,7
W
2,4
W
2,0
W
2,1
S
2,3
S
2,7
S
3,0
S
3,0
3,02,72,22,72,7

La prima citazione della città risale all'anno 1275; nel 1278 divenne una roccaforte dell'Ordine teutonico. Nel 1561 entrò nei domini polacco-lituani. Catturata dagli svedesi, nel luglio 1656 fu conquistata dai russi nel corso di un breve assedio durante la guerra russo-svedese. Nel 1772, in seguito alla prima spartizione della Polonia entrò a far parte dell'Impero russo, e venne rinominata Dwinsk. Nel 1810, temendo un'invasione da parte di Napoleone Bonaparte, lo zar Alessandro I di Russia, ordinò la costruzione di una monumentale fortezza alle porte della città. Nel 1920 Dwinsk, in seguito alla pace fra Russia e Lettonia, tornò a far parte della Lettonia dove divenne un importante nodo per le comunicazioni fra Europa occidentale e Russia (Nord-Express). Durante la seconda guerra mondiale vi passò per due volte il fronte e nel luglio del 1941 fu quasi completamente distrutta dalle forze armate tedesche.

Monumenti e luoghi d'interesse

[modifica | modifica wikitesto]

La città è sede dell'università di Daugavpils, fondata nel 1921.

Il teatro di Daugavpils è stato fondato nel 1857.

Infrastrutture e trasporti

[modifica | modifica wikitesto]

La città è il principale snodo stradale del sud-est della Lettonia trovandosi all'intersezione tra l'A6 proveniente da Riga e l'A13 che unisce la frontiera russa a quella lituana.

La città è servita da una rete tramviaria formata da tre linee e lunga complessivamente 25 km.

La stazione di Daugavpils è un importante snodo ferroviario da cui dipartono le linee per Riga e per la frontiera bielorussa.

Amministrazione

[modifica | modifica wikitesto]

Patti d'amicizia

[modifica | modifica wikitesto]

La principale società calcistica della città è il Football Club Daugava, che disputa le sue partite interne presso lo stadio Celtnieks.

Galleria d'immagini

[modifica | modifica wikitesto]
  1. ^ «Latvijas iedzīvotāju skaits pašvaldībās pagastu dalījumā» (PDF), su pmlp.gov.lv. URL consultato il 12 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 20 ottobre 2016).
  2. ^ a b [1]
  3. ^ Meklēt | Oficiālās statistikas portāls, su stat.gov.lv. URL consultato il 27 dicembre 2021.
  4. ^ (RU) КЛИМАТ ДАУГАВПИЛСА, su pogoda.ru.net. URL consultato il 22 novembre 2021 (archiviato dall'url originale il 4 novembre 2012).
  5. ^ (EN) Daugavpils Climate Normals 1961–1990

Voci correlate

[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti

[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni

[modifica | modifica wikitesto]
Controllo di autoritàVIAF (EN126674179 · LCCN (ENn81004993 · GND (DE4397919-1 · J9U (ENHE987007554827805171
  Portale Lettonia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lettonia