Troilo III de' Rossi

Troilo III de' Rossi
Stemma dei Rossi di San Secondo
NascitaSan Secondo Parmense, 21 dicembre 1574
MorteSan Secondo Parmense, 8 marzo 1593
Dati militari
Paese servito Ducato di Milano
Ducato di Savoia
voci di militari presenti su Wikipedia

Troilo III de' Rossi, conte di San Secondo (San Secondo Parmense, 21 dicembre 1574San Secondo Parmense, 8 marzo 1593), è stato un condottiero italiano del XVI secolo, quarto marchese e nono conte di San Secondo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Giovanbattista Troilo, figlio di Pietro Maria Rossi e di Isabella Lampugnani, erede del conte Alessandro, signore di Farfengo, nacque nel 1574, venendo battezzato nel mese successivo dal vescovo di Pavia, Ippolito de' Rossi, suo prozio paterno, alla presenza del duca di Parma Alessandro Farnese.

Scomparso il padre Pietro Maria nel 1590, ereditò in qualità di figlio primogenito il diretto di successione alla guida del feudo di famiglia, allora retto dal nonno Troilo II. Nel 1591, alla morte del nonno, fu nominato quarto marchese di San Secondo.

Tenne il comando con il grado di capitano di una compagnia di uomini d'arme dello Stato di Milano, alla testa della quale, con il rinforzo di altre due compagnie, combatté con i Savoia contro i francesi nell'ambito della guerra per il possesso del Marchesato di Saluzzo. Gravemente ferito in battaglia, tornò a San Secondo, morendo a causa delle ferite riportate il giorno 8 marzo 1593, a soli 18 anni. Venne tumulato nell'Oratorio di Santa Caterina nella Rocca dei Rossi.

Non avendo Giovanbattista Troilo eredi, gli succedette il fratellastro Federico.[1]

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Genitori Nonni Bisnonni Trisnonni
Pier Maria III de' Rossi, II marchese di San Secondo Troilo I de' Rossi, I marchese di San Secondo  
 
Bianca Riario  
Troilo II de' Rossi, III marchese di San Secondo  
Camilla Gonzaga di Vescovato Giovanni Gonzaga, I signore di Vescovato  
 
Laura Bentivoglio  
Pietro Maria de' Rossi  
Uguccione Rangoni Antonio Rangoni  
 
 
Eleonora Rangoni  
Lucrezia Rangoni Francesco Maria Rangoni  
 
Lucia Rusca  
Troilo III de' Rossi, IV marchese di San Secondo  
 
 
 
Alessandro Lampugnani, signore di Farfengo  
 
 
 
Isabella Lampugnani, signora di Farfengo  
 
 
 
Lucia Gambaloita  
 
 
 
 

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Portale dedicato alla Storia di Parma e a Parma nella Storia, a cura dell'Istituzione delle Biblioteche di Parma ::: Dizionario biografico: Rondani-Ruzzi, su parmaelasuastoria.it. URL consultato il 20 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 20 novembre 2015).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pompeo Litta, 1819-1883, Le Famiglie Celebri Italiane, I Rossi di Parma.
  • Marco Pellegri, Il Castello e la terra di San Secondo,1979.
  • Giuseppe Maria Cavalli, Cenni storici della borgata di San Secondo, 1870

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Marchese di San Secondo Successore
Troilo II de' Rossi 1591 - 1593 Federico I de' Rossi