Stelio Posar

Stelio Posar
Nazionalità Bandiera dell'Italia Italia
Pallacanestro
Ruolo Playmaker
Allenatore
Carriera
Squadre di club
?-1953Ginn. Triestina
1953-1957Livorno Pallacanestro
1957-1959Fortitudo Bologna
1959-1962Libertas Livorno
1962-1966Portuale Livorno
1966-1968Pall. Livorno
Nazionale
1953-1957Bandiera dell'Italia Italia44 (226)
Carriera da allenatore
1983-198?ACLI Livorno fem.
Palmarès
 Giochi del Mediterraneo
Argento Barcellona 1955
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Stelio Posar (Trieste, 25 febbraio 1933Livorno, 20 novembre 2017[1]) è stato un cestista e allenatore di pallacanestro italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha vestito le maglie di: Società Ginnastica Triestina, Cama Livorno, Fortitudo Bologna, Libertas Livorno, Portuale Livorno e Pallacanestro Livorno.

Con la Nazionale ha preso parte a tre edizioni degli Europei: 1953, 1955 e 1957. In totale ha disputato 44 incontri in maglia azzurra, realizzando 231 punti. Successivamente ha lavorato come allenatore e istruttore per la Libertas Livorno e la Pallacanestro Livorno, contribuendo a forgiare innumerevoli campioni tra cui Alessandro Fantozzi. Nell'Ottobre del 2016, riceve il premio alla carriera dalla Labronica Basket Livorno che ritira la maglia numero 14 del vecchio CAMA e gli intitola la palestra di Via Pera.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Aldo Giordani (a cura di), Almanacco Illustrato del basket '87, Modena, Edizioni Panini, 1987, p. 313.
  • Alessandro Cirinei (a cura di), Romanzo a Spicchi, Livorno, Zona Editore, 2015, p. 25.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]