Ottone di Waldburg

Ottone di Waldburg
cardinale di Santa Romana Chiesa
Ritratto del cardinale Waldburg, opera di Lambert Sustris
 
Incarichi ricoperti
 
Nato25 febbraio 1514 a Scheer
Ordinato presbitero1º settembre 1543
Nominato vescovo1º giugno 1543 da papa Paolo III
Consacrato vescovo1º settembre 1543
Creato cardinale19 dicembre 1544 da papa Paolo III
Deceduto2 aprile 1573 (59 anni) a Roma
 

Ottone di Waldburg (Scheer, 25 febbraio 1514Roma, 2 aprile 1573) è stato un cardinale e vescovo cattolico tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Di nobile famiglia, era figlio di Guglielmo I di Waldburg e di Sibilla di Sonnenberg.

Studiò legge a Bologna, dove fu allievo di Ugo Boncompagni ed ebbe come compagni Alessandro Farnese, Cristoforo Madruzzo e Stanislao Osio.

Fu canonico dei capitoli cattedrali di Trento, Spira e Augusta.

Consigliere imperiale, fu inviato in missione a Roma: papa Paolo III lo inviò alla dieta di Norimberga, lo nominò nunzio in Polonia e lo creò cardinale nel concistoro del 19 dicembre 1544.

Fu vescovo di Augusta, in Baviera, dal 1545; ebbe i titoli di Santa Balbina, Santa Sabina e Santa Maria in Trastevere; fu vescovo suburbicario di Albano, Palestrina, Sabina e Poggio Mirteto.

Fu sepolto nella chiesa di Santa Maria dell'Anima a Roma.

Successione apostolica[modifica | modifica wikitesto]

La successione apostolica è:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Principe-vescovo di Augusta Successore
Christoph von Stadion 1º giugno 1543 - 2 aprile 1573 Johann Eglof von Knöringen
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Balbina Successore
Jacopo Sadoleto 27 novembre 1545 - 28 febbraio 1550 Pedro Pacheco Ladrón de Guevara
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Sabina Successore
Luigi di Borbone-Vendôme 28 febbraio 1550 - 14 aprile 1561 Michele Ghislieri, O.P.
Predecessore Camerlengo del Collegio Cardinalizio Successore
Francisco Mendoza Bobadilla 23 gennaio 1553 - 12 gennaio 1554 Bartolomé de la Cueva y Toledo
Predecessore Principe-prevosto di Ellwangen Successore
Enrico del Palatinato 23 gennaio 1553 - 2 aprile 1573 Christophvon von Freyberg-Eisenberg
Predecessore Cardinale presbitero di Santa Maria in Trastevere Successore
Cristoforo Madruzzo 14 aprile 1561 - 18 maggio 1562 Tiberio Crispo
Predecessore Cardinale vescovo di Albano Successore
Cristoforo Madruzzo 18 maggio 1562 - 12 aprile 1570 Giulio Della Rovere
Predecessore Cardinale vescovo di Sabina Successore
Giovanni Battista Cicala 12 aprile - 3 luglio 1570 Giulio Della Rovere
Predecessore Cardinale vescovo di Palestrina Successore
Cristoforo Madruzzo 3 luglio 1570 - 2 aprile 1573 Giulio Della Rovere
Controllo di autoritàVIAF (EN35252892 · ISNI (EN0000 0001 0887 3779 · SBN RMLV035081 · BAV 495/39038 · CERL cnp01399958 · LCCN (ENn95084728 · GND (DE118805967 · BNF (FRcb15953470f (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n95084728