Metromare

Metromare
Stazione Kennedy (Metromare).jpg
Stazione Kennedy del Metromare
CittàRimini, Riccione
InizioStazione di Rimini
FineStazione di Riccione
Inaugurazione23 novembre 2019
GestorePatrimonio Mobilità Provincia di Rimini (P.M.R.) s.r.l.
Lunghezza9,768 km
TipoAutobus a transito rapido
Mezzi utilizzatiVanHool Exquicity 18T
Stazioni17
Frequenza20 min
Rimini - mappa Metromare.png
Trasporto pubblico

Il Metromare[1], detto anche Trasporto Rapido Costiero (TRC), è un sistema di trasporto di tipo Bus Rapid Transit. L'opera collega la stazione di Rimini a quella di Riccione.

La prima tratta è stata costruita dal 2012 al 2018. In una fase successiva, l'opera giungerà fino alla Fiera di Rimini ed è in studio l'estensione fino alla stazione di Santarcangelo di Romagna e il collegamento fino alla città di Cattolica.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'inaugurazione del Metromare (23 novembre 2019)

Un primo progetto della linea di costa fa la sua apparizione ufficiale nel 1994: a marzo fu inserito nel nuovo piano regolatore, a maggio fu presentato dalla Regione Emilia Romagna in seno europeo e a dicembre fu approvato il primo accordo di programma. Nel marzo del 1996 il Consiglio dei ministri stanziò 62 miliardi di finanziamenti per l’opera, poi confermati a dicembre anche dal Cipe; nel frattempo, nel maggio di quell'anno fu approvato il progetto definitivo[2].

Nell'agosto 2011 iniziò la fase preliminare e preparatoria dei lavori, consistente nello spostamento dei sottoservizi che avrebbero intralciato con il percorso, la quale durò circa un anno[3].

Il 14 luglio 2012 furono consegnati i cantieri alla ItalianaCostruzioni[4], anche se i primi lavori iniziarono alla fine del mese di settembre.

Il tracciato è stato ultimato entro la fine del 2017[5], nel 2018 sono stati effettuati i lavori per la predisposizione delle fermate e del posto centrale di controllo ed effettuati i test sui mezzi.

Sabato 23 novembre 2019 è stato inaugurato il servizio[6] effettuato con autobus provvisori ibridi in attesa della consegna dei filosnodati ExquiCity, prevista per la primavera 2020. Nelle giornate del 22 e del 23 novembre il pubblico ha potuto viaggiare gratuitamente[7], successivamente è entrato a regime il servizio a pagamento con la cadenza dei mezzi di circa 20 minuti e solo in orari diurni, in attesa della consegna dei mezzi definitivi.

Tratte successive[modifica | modifica wikitesto]

È stato approvato in linea tecnica dalla Giunta comunale di Rimini[8] il prolungamento, su sede promiscua, in direzione della Fiera, con la possibilità terminare presso la stazione di Santarcangelo di Romagna. È previsto, ma non ancora confermato, il prolungamento da Riccione in direzione di Cattolica[9].

Il 20 gennaio 2020 la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli in visita a Rimini annuncia che verrà finanziata con 49 milioni di euro l’estensione del tracciato del Metromare, dalla stazione ferroviaria alla fiera. I lavori dovrebbero partire entro la fine del 2020, come ha affermato l’amministrazione comunale sostenendo che gli espropri saranno minimi. Il nuovo troncone del sistema di trasporto rapido sarà lungo 4,2 km e prevede l’impiego di mezzi elettrici su gomma che correranno su una corsia dedicata con una frequenza di 7 minuti e mezzo.

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

Autobus ibrido a metano in prestito da Tper Bologna, usato in via sperimentale in attesa della consegna dei filobus elettrici

A Riccione, dopo l'approvazione dell'opera da parte della giunta[10] e poi del Consiglio comunale[11], iniziò una forte contestazione tanto che alle elezioni del nuovo sindaco nel giugno 2014, il candidato Ubaldi (Partito Democratico) fu battuto al ballottaggio da Renata Tosi (centro-destra), la quale ha sempre sostenuto l'inutilità dell'opera. Nel giugno e luglio 2014 a Riccione ci furono forti contestazioni con l'apertura dei cantieri nelle zone urbanizzate, al punto che sono dovute intervenire ingenti forze di Polizia per mantenere l'ordine pubblico. L'opera è stata contestata, oltre che per i costi e gli espropri, anche per i dubbi sull'utilità. Comitati di cittadini, esponenti politici locali e gruppi studenteschi hanno espresso perplessità, facendo notare che la prima tratta prevista segue di pari in pari il percorso della ferrovia, non consentendo di raggiungere direttamente alcun luogo di interesse (monumenti, ospedali, aeroporto, istituti scolastici, università e così via) e non avrebbe risolto le esigenze del trasporto pubblico locale[12].

Sono state espresse critiche per l'anticipazione dell'apertura dell'infrastruttura nel novembre 2019, che ha comportato un'ulteriore spesa di 1,1 milioni di euro per predisporre gli autobus a metano o ibridi che sostituiranno per otto mesi i filobus a trazione elettrica non ancora collaudati.[13]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La prima tratta è lunga 9,768 km e corre interamente in sede protetta, lungo una carreggiata di larghezza variabile da 4,20 m a 7,30 m[3] in affiancamento alla ferrovia Bologna-Ancona. Al completamento della prima fase dei lavori nel 2019, la linea dispone di 17 stazioni, di cui 15 intermedie, mentre il servizio ha una frequenza di 20 min e i filobus percorrono l'intero tragitto in 25 minuti[14].

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Stazioni e fermate
Unknown route-map component "BAHN" Urban head station
Rimini Station
Unknown route-map component "uBUE"
0+557 P.L. Officine Grandi Riparazioni
Urban stop on track
Kennedy
Urban stop on track
Pascoli
Urban stop on track
Lagomaggio
Unknown route-map component "uABZgl+l" Unknown route-map component "uKDSTeq"
Toscanini
Urban stop on track
Bellariva
Urban stop on track
Marebello
Urban stop on track
Rivazzurra
Urban stop on track
Fiabilandia
Unknown route-map component "BAHN" Urban stop on track
Miramare Station
Unknown route-map component "uABZgl+l" Unknown route-map component "uKDSTeq"
Miramare Airport
Urban stop on track
Marano
Urban stop on track
D'Annunzio Nord
Urban stop on track
Alba
Urban stop on track
Dante
Urban stop on track
Porto
Unknown route-map component "BAHN" Urban End station
Ceccarini Riccione Station
Ceccarini Riccione Station

Il percorso del Metromare si sviluppa per la lunghezza di 9,768 km interamente in sede protetta (tranne per il passaggio a livello della diramazione ferroviaria delle Officine Grandi Riparazioni), parallelamente alla linea ferroviaria (lato monte), in una carreggiata larga da 4,20 a 7,30 m: per circa il 60% il servizio si svolge a senso unico alternato su corsia singola, mentre il restante 40% a doppio senso di marcia su due corsie. È, in particolare, a corsia singola in tutto il tratto riccionese che va dalla fermata D'Annunzio Nord al capolinea di Ceccarini Riccione Station e in tutti gli altri tratti nei quali l'eccessiva vicinanza delle case non ha permesso la costruzione della doppia corsia[15].

Sono presenti quindici stazioni intermedie alle quali si aggiungono i due capolinea di Rimini Station e Ceccarini Riccione Station, dove avviene l'interscambio con le rispettive stazioni ferroviarie. Un altro interscambio è possibile presso la fermata Miramare Station, che si attesta all'altezza dell'omonima fermata ferroviaria[15].

In corrispondenza delle fermate Toscanini e Miramare Airport sono previste due grosse rotatorie per permettere ai mezzi, qualora necessario, di invertire la marcia, o anche di accedere o abbandonare il percorso, suddividendo quest'ultimo in tre tronconi di simile lunghezza. Dalla fermata Miramare Airport sono previsti dal 2020 dei collegamenti in sede promiscua (navetta) con l'Aeroporto Federico Fellini, mentre dalla fermata Toscanini sono previsti dei collegamenti, sempre in sede promiscua, con tutti i maggiori servizi territoriali (ospedale, centro studi, tribunale). Collegamenti "a pettine" saranno comunque creati anche presso tutte le altre fermate[15].

Le fermate[modifica | modifica wikitesto]

Rimini Station terminal

Nei progetti delle fermate Toscanini, Marebello, Rivazzurra, Fiabilandia, Dante e Porto è stata realizzata un'unica banchina centrale con marciapiedi disposti in serie. Il passaggio dei viaggiatori dalla banchina centrale e verso questa avviene al di là del punto di arresto in fermata dei veicoli, regolato da appositi dispositivi luminosi[16].

Le fermate Kennedy, Pascoli, Bellariva, Miramare Station, Miramare Airport, Marano, D'Annunzio Nord e Alba, nonché i due capolinea di Rimini Station e Ceccarini Riccione Station, sono invece realizzate con due banchine laterali contrapposte, ciascuna specializzata per senso di marcia[16].

Per la particolare conformazione dei luoghi, in corrispondenza della fermata Lagomaggio è dotata di due marciapiedi laterali contrapposti, utilizzati in modo esclusivo per un senso di marcia o per l'altro. Non sono presenti punti di intersezione tra le traiettorie dei veicoli, che saranno sempre regolati da un sistema elettronico centrale di controllo[16].

Le aree di attesa sui marciapiedi delle fermate sono parzialmente coperte da pensiline e potranno essere dotate di esercizi commerciali, punti di servizio e di ristorazione[16].

I mezzi[modifica | modifica wikitesto]

Nei primi otto mesi del servizio successivi all'inaugurazione del 23 novembre 2019, il trasporto è svolto utilizzando autobus a metano o ibridi in attesa del collaudo dei mezzi filoviari a trazione elettrica.[13]

Il servizio sarà in seguito svolto da 9 filosnodati VanHool Exquicity 18T.[17]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Metromare, Patrimonio Mobilità Provincia di Rimini. URL consultato il 26 novembre 2019.
  2. ^ Brevi cenni di storia del TRC. Gli esordi del progetto (1994-96), in News Rimini, 14 agosto 2011.
  3. ^ a b Metro di costa - Provincia di Rimini, su scribd.com. URL consultato il 26 aprile 2013.
  4. ^ Simone Mascia, Lo scatto a sorpresa - Sprint sul Trc partono i lavori della corsia, in Corriere Romagna, 15 luglio 2012.
  5. ^ Trasporto rapido costiero, il Cipe approva il finanziamento di 10,454 milioni per l’acquisto dei veicoli, in comunedirimini.it, 12 luglio 2017.
  6. ^ Inaugurato il Metromare, Rimini notizie, 23 novembre 2019.
  7. ^ Metromare Rimini, ecco il primo viaggio, in Il Resto del Carlino, 21 novembre 2019.
  8. ^ Rimini: dal 2025 in Fiera con Metromare. In 16 minuti e 12 fermate, in Chiamami città, 27 dicembre 2018.
  9. ^ Inaugurato il Metromare. E già si pensa alle prossime tappe, in News Rimini, 21 novembre 2019.
  10. ^ La Giunta di Riccione approva l'atto di indirizzo sul TRC, Rimini Today, 23 novembre 2011.
  11. ^ Delibera Consiglio comunale n.3 del 26/01/2012 (PDF), Comune di Riccione.
  12. ^ Tommaso Torri, M5s: "Il Trc è un'opera inutile rispetto alle esigenze del trasporto locale, in Rimini Today, 18 giugno 2014.
  13. ^ a b Metromare: di sicuro c'è solo la segnaletica, su Rimini 2.0, 17 ottobre 2019.
  14. ^ Info percorso e durata Metromare, su startromagna.it.
  15. ^ a b c TRC-AM Rimini - Il percorso Rimini Stazione - Riccione Stazione, su pmrimini.it.
  16. ^ a b c d TRC-AM Rimini - Le fermate, su amrimini.it. URL consultato il 26 aprile 2013 (archiviato dall'url originale il 19 giugno 2012).
  17. ^ TRC, il Comitato sceglie mezzo a emissioni zero. A Riccione posato il ponte • Newsrimini.it, su newsrimini.it, 28 luglio 2016. URL consultato il 28 luglio 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]