Matthias Apiarius

Matthias Apiarius, in origine Matthias Biener (Berching, 1494Berna, 1554), è stato un tipografo, editore e compositore svizzero di origine tedesca.

Sebastian Franck: Chronica des gantzen Teutschen lands, aller Teutschen völcker herkommen ..., Berna, Matthias Apiarius, 1. Marzo 1539

Dapprima tipografo a Norimberga e a partire dal 1525 a Basilea. Gli viene attribuita la stampa del Totentanz di Niklaus Manuel[1] (1484—1530) del 1525. Tra il 1533 e il 1536 fu stampatore a Strasburgo, prima in proprio e poi insieme a Peter Schöffer il Giovane con il quale realizzò stampe musicali tra le quali il "Compendium musices" del 1537 e le opere di Cosma Alderinus.[2]

Nel 1537, chiamato dal consiglio cittadino, si trasferì a Berna dove introdusse la stampa di libri e dove lavorò anche come rilegatore. Nella attuale "Apiarius-Haus" in Brunngasse 70, stampò svariati spartiti di canti popolari con note ma realizzò anche scritti teologici per il movimento protestante. Nel 1539 gli venne conferita la cittadinanza bernese.

Sostituì la stampa a due tirature con quella a tiratura unica.

Alla sua morte subentrò nell'attività il figlio Samuel Apiarius che iniziò a lavorare col padre nel 1547, l'altro figlio, Siegfried Apiarius, divenne piffaro civico, xilografo e rilegatore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Apiarius, Matthias, su deutsche-biographie.de. URL consultato il 14 novembre 2016.
  2. ^ Matthias Apiarius, in Dizionario storico della Svizzera. URL consultato il 14 novembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN10244745 · ISNI (EN0000 0001 1038 0682 · CERL cnp00920408 · LCCN (ENno96026991 · GND (DE102768595 · BNF (FRcb12229179x (data) · J9U (ENHE987007288552705171 · WorldCat Identities (ENlccn-no96026991
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie