Delfina Vezzoli

Delfina Vezzoli (19442017) è stata una traduttrice italiana. È nota soprattutto per avere tradotto tutta l'opera di Anais Nin e Underworld di Don DeLillo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1972 al 1976 Delfina Vezzoli è stata editor di narrativa angloamericana della casa editrice Bompiani[1]. In seguito, oltre all'intera opera della Nin, ha tradotto in italiano dall'inglese molti autori anglosassoni. Sue le traduzioni di Lo zen e l’arte della manutenzione della motocicletta di Robert Pirsig, Underworld di Don DeLillo; diverse opere di Joan Didion, Jonathan Coe e Harold Brodkey. Nel 2015 ha vinto il Premio Zanichelli per la traduzione, alla carriera.

Traduzioni[modifica | modifica wikitesto]

• Harold Brodkey
Storie in modo quasi classico, Mondadori 1985
Questo buio feroce. Storia della mia morte, Fandango 2013
• Jonathan Coe
Circolo chiuso, Feltrinelli 2004
Disaccordi imperfetti, Feltrinelli 2005
La pioggia prima che cada, Feltrinelli 2007
I terribili segreti di Maxwell Sim, Feltrinelli 2010
Expo 58, Feltrinelli 2013
• Don DeLillo
Underworld, Einaudi 2014
• Joan Didion
Verso Betlemme. Scritti 1961-1968, Il Saggiatore 2008
Blue nights, Il Saggiatore 2015
The White Album, Il Saggiatore 2015
• David Leavitt
Il matematico indiano, Mondadori 2007
La lingua perduta delle gru, Mondadori 2009
• Anaïs Nin
Diario. Vol. 1: 1931-1934, Bompiani 1966
Diario. Vol. 2: 1934-1939, Bompiani 1967
Diario. Vol. 3: 1939-1944, Bompiani 1969
Diario. Vol. 4: 1944-1947, Bompiani 1971
Diario. Vol. 5: 1947-1955, Bompiani 1974
Diario. Vol. 6: 1955-1966, Bompiani 1976
Il delta di Venere, Bompiani 1978
Una spia nella casa dell'amore, Bompiani 1979
Uccellini, Bompiani 1980
Henry e June, Bompiani 1987
D.H. Lawrence. Uno studio non accademico, Bompiani 1988
Fuoco. Diario inedito senza censura 1934-1937, Bompiani 1996
• Joyce Carol Oates
Ragazza nera ragazza bianca, Mondadori 2006
Il maledetto, Mondadori 2013
• Robert M. Pirsig
Lo zen e l'arte della manutenzione della motocicletta, Adelphi 1990
• Marilynne Robinson
Le cure domestiche, Einaudi 2016
• Salman Rushdie
Luka e il fuoco della vita, Mondadori 2010
• J.D. Salinger
I giovani. Tre racconti, Il Saggiatore 2015
• Kurt Vonnegut
Ghiaccio-nove, Feltrinelli 2003

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

• La Babele dietro l’angolo. L’arte del tradurre, spiegata da chi ne sa, https://nuovoeutile.it/tradurre/
• Morta Delfina Vezzoli, voce italiana dei grandi americani, https://www.corriere.it/cultura/17_novembre_14/morta-delfina-vezzoli-traduttrice-letteratura-americana-7d695d12-c96a-11e7-8a54-e86623f761be.shtml
• Fernanda Pivano e Delfina Vezzoli, due donne di cultura legate da novembre, http://www.cultora.it/fernanda-pivano-delfina-vezzoli-due-donne-cultura-legate-novembre/[collegamento interrotto]

Controllo di autoritàVIAF (EN18150999575929871683 · ISNI (EN0000 0004 9869 6535 · SBN CFIV008093 · LCCN (ENno2017141243 · WorldCat Identities (ENlccn-no2017141243