Bernat Martorell

Saint George Dragged through the city, XV secolo, dipinto di Bernardo Martorell.

Bernardo Martorell, in catalano Bernat Martorell (Sant Celoni, 1390Barcellona, 1452), è stato un pittore spagnolo, importante rappresentante del tardo gotico in Catalogna. Poco è conosciuto del periodo anteriore al 1427 sebbene fosse un pittore di centrale importanza nella pittura catalana dell'epoca. Il suo stile pittorico è di gran lunga diverso rispetto a quello dei suoi contemporanei catalani, compreso Lluís Borrassà, perché si avvicino alla pittura fiamminga, che ispirò le sue miniature.[1]

Le sue opere, tra le quali si può citare il Retablo di San Michele nella Cattedrale di Tarragona, si caratterizzarono per l'eleganza decorativa e per un penetrante approfondimento psicologico. Agli inizi della sua carriera si contraddistinse per una vena fortemente lirica e una spiccata fantasia, che nella maturità artistica vennero sostituite parzialmente da un pacato naturalismo.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b le muse, VII, Novara, De Agostini, 1966, p. 308.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN30949679 · ISNI (EN0000 0000 8368 8779 · CERL cnp00581101 · Europeana agent/base/163629 · ULAN (EN500115722 · LCCN (ENn84202267 · GND (DE124471757 · BNE (ESXX878158 (data) · BNF (FRcb14461957b (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n84202267