Aiace Pico

Aiace Pico
Signore di Mirandola e di Concordia
Stemma
Stemma
In carica13991429
(coi cugini Giovanni I e Francesco III)
PredecessoreFrancesco II Pico
SuccessoreGiovanni I e Francesco III Pico
Morteottobre 1429
DinastiaPico
PadreTommasino Pico
ConsorteAntonia da Castelbarco
FigliGenuefa
Prendiparte (illegittimo)
Lanzazisio (illegittimo)

Aiace Pico (... – ottobre 1429) fu un nobile e condottiero italiano che, dal 1399 alla morte, fu signore di Mirandola e Concordia assieme ai cugini Francesco III Pico e Giovanni I Pico; quest'ultimo lo fece assassinare nel 1429.

Era figlio di Tommasino Pico (?-1394), signore della Mirandola insieme ai fratelli Francesco II, Spinetta e Prendiparte III.

Nel 1396 si unì ai ribelli di Niccolò d'Este, rischiando quasi di perdere il diritto di governare sulla Signoria della Mirandola insieme agli zii. Nel 1405 si arruolò al servizio della Repubblica di Venezia e fu nominato miles quando i Serenissimi tolsero Verona ai Carraresi. Dal 1399 divenne Signore della Mirandola e Concordia insieme ai cugini Giovanni e Francesco III, quando gli stessi si allearono con gli Estensi e Aiace militò al fianco di Niccolò III d'Este, marchese di Ferrara nella guerra del 1406 contro Ottobono Terzi. Nel 1408 si recò con 70 lance a militare per i fiorentini contro il re Ladislao. Rinnovatasi la guerra tra i Visconti e gli Estensi, quest'ultimi alleati con Firenze e Venezia, Aiace combatte insieme ai Visconti, fino alla pace del 1428.

Nell'ottobre[1] 1429, a seguito di disaccordi causati anche dal suo carattere arrogante e prepotente, Aiace venne fatto assassinare dal cugino Giovanni.

Aiace sposò Antonia da Castelbarco, figlia di Guglielmo Castelbarco e dalla quale ebbe una figlia:

  • Geneviesa o Geneviefa (testò il 12 settembre 1477[2]), sposò il conte Nicolò de' Cesi di Modena.

Ebbe anche due figli naturali:

  • Prendiparte, i cui discendenti abitarono alla Concordia prendendo da lui il cognome Prendiparti;
  • Lanzazisio.
  1. ^ Rerum italicarum scriptores: raccolta degli storici italiani dal cinquecento al millecinquecento · Volume 22, S. Lapi, 1903, p.225.
  2. ^ Nikolai Wandruszka: Un viaggio nel passato europeo – gli antenati del Marchese Antonio Amorini Bolognini (1767-1845) e sua moglie, la Contessa Marianna Ranuzzi (1771-1848)

Voci correlate

[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Signori di Mirandola e Concordia Successore
Francesco II Pico 1399-1429
con Francesco III Pico e Giovanni I Pico
Francesco III Pico e Giovanni I Pico