Agnese di Saarbrücken

Chiesa di Santa Walburga a Walbourg.

Agnese di Saarbrücken, in tedesco Agnes von Saarbrücken, (1115 circa – dopo il 1147) fu duchessa di Svevia dal 1132/1133 al 1147.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Agnese era la figlia del conte Federico di Saarbrücken[1]. Sposò il duca Federico II di Svevia della dinastia Hohenstaufen intorno al 1132/33. Da questo secondo matrimonio, Federico, che era stato sposato con Giuditta Welfen, madre dell'imperatore Federico I Barbarossa, ebbe diversi figli:

Fu sepolta insieme al marito, morto prima di lei, nella chiesa del monastero di Walbourg. Le tombe di Federico e Agnese oggi non esistono più.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hansmartin Decker-Hauff: Das Staufische Haus. In: Württembergisches Landesmuseum (Hrsg.): Die Zeit der Staufer. Geschichte - Kunst - Kultur. Stuttgart 1977, Band III, S. 349
Predecessore Duchessa di Svevia Successore
Giuditta di Baviera 1132/1133 - 1147 Adelaide di Vohburg